Doposcuola ALIDORO 2019-05-16T19:21:21+00:00

 

La Fondazione Casa Del Popolo, il Circolo Pacchi, l’Associazione Popoli Uniti e la Fondazione I Care hanno in comune la ferma convinzione che la diversità sia un valore per la nostra società sempre più multietnica e multiculturale. Una diversità che deve essere tutelata e armonizzata contro ogni forma di discriminazione, per l’inclusione e la civile convivenza dei futuri cittadini, condividendo i principi della nostra Costituzione.
Tutti noi sappiamo che è nella scuola che si forma la società del futuro. Purtroppo i mezzi concessi alla scuola in questi anni, pur con il lodevole lavoro degli insegnanti, non sono sufficienti a garantire un armonico inserimento degli studenti di madrelingua non italiana, e non solo, anche gli studenti di madrelingua italiana provenienti da famiglie socialmente svantaggiate hanno grosse difficoltà. La percentuale di abbandono scolastico purtroppo è molto alta.
Il Doposcuola Alidoro, completamente gratuito, vuol essere una risposta, un aiuto, non solo per gli studenti ma per tutti noi.

 

 

Per poter fare attività diverse durante le ore del doposcuola i ragazzi non possono stare tutti insieme in un unico grande ambiente. Abbiamo l’assoluta necessità di dividere l’attuale salone in tre aule.

In una potranno fare i compiti, in un’altra lezioni di italiano come seconda lingua ed infine potranno giocare, una volta terminate le lezioni, nella terza.

Il primo step dei fondi raccolti ( 4.000 euro),  si concentrerà sulla trasformazione dell’attuale salone, arredi e piccole manutenzioni (riparazioni agli infissi, tinteggiature etc.).

La sede di Alidoro, tuttavia, ha bisogno anche di altro.

Se la raccolta va bene, come ci auguriamo grazie all’aiuto di tutti, in un secondo step ( 3.500 euro) allestiremo un nuovo bagno sullo stesso piano delle aule,  evitando così il saliscendi per le scale in direzione dell’unico bagno esistente a pianterreno.

 

IL PROGETTO DI RACCOLTA FONDI CON LA FONDAZIONE “IL CUORE SI SCIOGLIE”

Il Doposcuola Alidoro è aperto da anni, e cresce sempre, con i volontari dell’Associazione Popoli Uniti

Sono tanti gli studenti che si sono iscritti al doposcuola Alidoro quest’anno, nella Casa del Popolo di Fucecchio, sono 76: 57 frequentano le elementari , 14 le Medie e 5 le superiori

 Sono bambini che hanno bisogno di aiuto, anche nuovi cittadini italiani che con la mamma parlano italiano, cinese, wolof, arabo, francese, inglese e urdu.

 Qui da noi fanno i compiti, ma anche giochi linguistici per potenziare la lingua italiana il doposcuola è gratuito e noi insegnanti siamo tutti volontari

 Anche noi impariamo molte cose, impariamo per esempio che per le famiglie la scuola è una cosa molto importante, sanno che solo studiando potranno inserirsi bene nella società italiana

 Insomma il doposcuola funziona bene, ma avremmo bisogno di dividere questa stanza minimo in tremoduli, tre aule componibili e scomponibili, fare giocare in un’aula, fare i compiti in un’altra e lezioni diitaliano in un’altra ancora.

 Ci sarebbe poi da fare un nuovo bagno, migliorare la scala che porta al terrazzo…..